Discorsi di Filippo Ugolini sulla riforma dei comuni dello Stato pontificio

Predný obal
Presso F. Rossi, 1847 - 88 strán (strany)
 

Čo hovoria ostatní - Napísať recenziu

Na obvyklých miestach sme nenašli žiadne recenzie.

Zvolené strany

Iné vydania - Zobraziť všetky

Časté výrazy a frázy

Populárne pasáže

Strana 20 - Oh te beato, A cui fu vita il pianto! A noi le fasce Cinse il fastidio; a noi presso la culla Immoto siede, e su la tomba, il nulla.
Strana 60 - E come quei che con lena affannata Uscito fuor del pelago alla riva, Si volge all'acqua perigliosa e guata; Così l'animo mio che ancor fuggiva, Si volse indietro a rimirar lo passo, Che non lasciò giammai persona viva.
Strana 49 - Quod si vita suppeditet, principatum divi Nervae et imperium Traiani, uberiorem securioremque materiam, senectuti seposui, rara temporum felicitate ubi sentire quae velis et quae sentias dicere licet.
Strana 60 - Dante esule lamentava di aver dovuto apprendere come sa di sale lo pane altrui e quanto è duro calle lo scendere e il salire per l'altrui scale, e non sognava che di tornare al suo bel San Giovanni.
Strana 35 - Anzi il toscano tuo parlar celeste Ognor più stempra') nel sermon straniero; Onde più che di tua divisa veste, Sia '1 vincitor di tua barbarie altero.
Strana 22 - Padre di servirsi dell'opera di tali soggetti, nei modi da stabilirsi in appresso, tanto per coadiuvare la pubblica amministrazione, quanto per occuparsi di un migliore ordinamento dei Consigli comunali, e simili materie. Le persone che ora ed in seguito verranno da S. 8. prescelte, dovrebbero risiedere nella capitale almeno per due anni.
Strana 47 - ito in movere e rivoltar le opinioni; perchè tutti ragionevolmente credono il Principe non poter altro approvar nè lodare che il bello e...
Strana 45 - Laonde a volerne dir ciò ch'io sento, il colto e diligente segretario dovrà bensì ributtar tutte quelle parole che per un fiuto e in un'occhiata appena si vede essere o corrotte o bastarde o barbare o sgradite, ma non dovrà fisicar troppo nel sottile per rispetto a quelle che l'analogia, la grammatica, l'uso e l'autorità di lodato scrittore danno la facoltà di usare
Strana 37 - ... la sicurtà, la quiete degli uomini ordinati in reggimento civile; e che per non rappresentare con chiarezza, se non con eleganza, la volontà di cai ad essi commette i suoi più cari interessi, fa spesso divampare/ la fiamma pestifera delle liti...
Strana 11 - Dentro il mese di Febbraio si dovrà esibire al Consiglio, E DA QUESTO dopo fattone l'esame trasmettere al Delegato il rendimento de

Bibliografické informácie