Storia delle missioni dei cappuccini, Zväzok 2

Predný obal
 

Čo hovoria ostatní - Napísať recenziu

Na obvyklých miestach sme nenašli žiadne recenzie.

Zvolené strany

Iné vydania - Zobraziť všetky

Časté výrazy a frázy

Populárne pasáže

Strana 5 - Ciò che è, e ciò che dovrebb'essere; la miseria e la concupiscenza, e l'idea sempre viva di perfezione e d'ordine che troviamo ugualmente in noi;'' il bene e il male; le parole della sapienza divina ei vani discorsi degli uomini; la gioia vigilante del giusto, i dolori e le consolazioni del pentito, e lo spavento o l'imperturbabilità del malvagio; i trionfi della giustizia, e quelli dell'iniquità...
Strana 5 - ... che passa, l'incredulità stessa, tutto si spiega col Vangelo: tutto conferma il Vangelo: la rivelazione d'un passato, di cui l'uomo porta nell'animo suo le tristi testimonianze, senza averne da sé la tradizione e il segreto, e d'un avvenire, di cui ci restava solo una idea confusa di terrore e di desiderio, è quella che ci rende chiaro il presente che abbiamo sotto gli occhi; i misterj conciliano le contraddizioni, e le cose visibili s'intendono per la notizia delle cose invisibili.
Strana 283 - Abbondio sapeva trovar sempre qualche torto ; .cosa non difficile, perchè la ragione e il torto non si dividono mai con un taglio così netto che ogni parte abbia soltanto dell
Strana 32 - Mentre i superbi potentati di Europa consumano le loro cure, e spendono sovente un tesoro di sudori e di sangue infinito per provvedere a volgari interessi o soddisfare a grette ambizioni , acquistando al loro dominio una nuova striscia di terra, la Propaganda abbraccia colle vaste e animose sue speranze tutto il genere umano, estende i suoi benefici indussi sino ai termini più lontani del mondo.
Strana 147 - Ogni campo è devastato con rabbia ostile, ogni casa rubata, gli abitanti bastonati, nelle magioni non c'è più un segno di vasi, di travi, di tini, di imposte: tutto bruciato, tutto sporcato : un tanfo nelle vie, nelle piazze , nelle stanze, tetro e pari alla costoro bestialità " : sperperata del tutto la vendemmia ; alcune case nelle campagne bruciate, tutte le barche trattenute dal partire.
Strana 33 - Era principal fine di questo institulo la propagazione della lede cattolica in tutte le parti del mondo ; ma l'opera sua non era talmente ristretta a questa parte, che non mirasse a diffondere le lettere , le scienze e la civiltà fra genti ignare , barbare e selvagge ; che anzi una cosa aiutava l'altra, poiché la fede serviva d'introduzione alla civiltà, e questa a quella. Poteva anche mirabilmente...
Strana 345 - ... piani, sorvola i baratri; poi si nasconde per antri incogniti, per vie profonde; ed esce; e indomito di lido in lido come di turbine manda il suo grido...
Strana 32 - Ai piedi del mirabile vecchio fiorisce una congregazione <l" uomini cosmopolitici , che chiamasi la Propaganda, di cui non v'ha alcun esempio antico né moderno, e che destò la meraviglia e l'invidia del più illustre conquistatore, che sia vissuto da molti secoli ; ma lo scopo di essa risiede nel conquistar gli spiriti al vero, e alla virtù i cuori, abilitandoli coll' innocenza a godere in terra una felicità virtuosa ea fruire in cielo i gaudii della vera patria (16).
Strana 167 - ... e de' suoi ministri gli calesse, Luigi aveva commesso al Roano che di ciò il soddisfacesse. Per lo che egli, alle intenzioni di chi gli comandava con ogni osservanza conformandosi, ancorché di religione riformata fosse, acciò non avessero a crescere i sinistri e le incomodità dei Cattolici, rimise a proprie spese le croci, racconciò le chiese , ristorò gli altari , che dalla furia della guerra e di qualche soldato protestante erano stati bruttamente guasti e rovinati. Somministrò ai religiosi...
Strana 212 - Non vos me elegistis? sed ego elegi vos. et posui vos ut eatis et fructum afferatis. et fructus vester maneat: ut quodcumque petieritis patrem in nomine meo / det vobis.

Bibliografické informácie