In natura humana Deus Pater impressit verbum: Dio Padre nel commento di San Tommaso al Vangelo di San Giovanni : indagine dottrinale e verifica analitica, analisi statistica e lessicografica

Predný obal
Gregorian Biblical BookShop, 2006 - 348 strán (strany)
Il dialogo della statistica con una disciplina umana come la linguistica e una disciplina umano-divina come la teologia consente una indagine approfondita del documento esaminato. Tommaso vuole trattare della conoscenza di Dio in ordine alla salvezza, la conoscenza di Dio e il bene piu grande dell'uomo. Dio stesso si rivela e cio e reso necessario per la salvezza. L'umanita di Cristo e per noi la via da percorrere per andare a Dio: Io sono la via, la verita, la vita Gv 14,6. L'attenzione di Tommaso al tema di Dio Padre e notevole e certamente va rilevato l'intervento del Padre per rivendicare e autenticare il ruolo del Figlio, tutto e inserito nel processo di conoscenza di Dio in ordine alla salvezza dell'uomo.
 

Čo hovoria ostatní - Napísať recenziu

Na obvyklých miestach sme nenašli žiadne recenzie.

Obsah

PrefaziOne
5
La teologia di Tommaso e lo studio della Sacra Scrittura
13
Teologia e matematica
33
dono di Dio padre
43
risposta delluomo al dono del Padre
50
Cristo manifesta la sua divinità
72
Conclusioni
81
Sul Cristo Verbo Divino e Rivelatore del Padre
85
Conclusioni
213
Analisi statistica e lessicografica dei dati testuali
225
Analisi statistica dei dati testuali
235
Analisi lessicografica del Commento
241
Pater
249
Dominus
255
Filius
261
Conclusioni
267

Non possiamo comprendere lessenza divina
93
Gesù sottolinea la sua uguaglianza con il Padre
102
Conclusioni
122
Sulla conoscenza di Dio
141
Cristo aveva manifestato il Padre suo al mondo
167
la divina e lumana
184
Cristo che per la natura divina è un unico Dio con il Padre
197
Scienza statistica
273
Dizionario di Frequenza
279
Indice di specificità nei capitoli
295
SigLe e AbbreviaziONi
317
Fonti
321
Citazioni da San Tommaso
338
Autorské práva

Časté výrazy a frázy

Populárne pasáže

Strana 21 - Et hoc modo sacra doctrina est scientia, quia procedit ex principiis notis lumine superioris scientiae, quae scilicet est scientia Dei et beatorum. Unde, sicut musica credit principia tradita sibi ab arithmetico, ita doctrina sacra credit principia revelata sibi a Deo».
Strana 29 - Sensus parabolicus sub litterali continetur: nam per voces significatur aliquid proprie, et aliquid figurative; nec est litteralis sensus ipsa figura, sed id quod est figuratum.
Strana 27 - IIla vero significatio qua res significatae per voces, iterum res alias significant, dicitur sensus spiritualis; qui super litteralem fundatur, et eum supponit.
Strana 27 - Dicendum quod auctor Sacrae Scripturae est Deus, in cuius potestate est ut non solum voces ad significandum accommodet, quod etiam homo facere potest, sed etiam res ipsas. Et ideo cum in omnibus scientiis voces significent, hoc habet proprium ista scientia, quod ipsae res significatae per voces, etiam significant aliquid.

Bibliografické informácie