Memorie di religione, di morale e di letteratura

Predný obal
 

Čo hovoria ostatní - Napísať recenziu

Na obvyklých miestach sme nenašli žiadne recenzie.

Zvolené strany

Iné vydania - Zobraziť všetky

Časté výrazy a frázy

Populárne pasáže

Strana 47 - Montes exultastis sicut arietes: * et colles sicut agni ovium. A facie Domini mota est terra: * a facie Dei Jacob. Qui convertit petram in stagna aquarum : * et rupem in fontes aquarum. Non nobis, Domine, non nobis: * sed nomini tuo da gloriam.
Strana 38 - Elegi enim, et sanctificavi locum istum, ut sit nomen meum ibi in sempiternum, et permaneant oculi mei, et cor meum ibi cunctis diebus.
Strana 44 - Jerusalem, quia venit lumen tuum, et gloria Domini super te orta est. Quia ecce tenebrae operient terram et caligo populos. Super te autem orietur Dominus, et gloria ejus in te videbitur. Et ambulabunt gentes in lumine tuo, et reges in splendore ortus tui.' Er-hum? Think you to better that?" "How have Smith's crew gone about it?
Strana 45 - Surge, illuminare, Jerusalem, quia venit lumen tuum, et gloria Domini super te orta est.
Strana 291 - La gloria di colui che tutto move per l'universo penetra e risplende in una parte più e meno altrove. Nel ciel che più de la sua luce prende fu...
Strana 287 - Sed nihil ex grammatice nocuerit nisi quod supervacuum est. An ideo minor est M. Tullius orator quod idem artis huius diligentissimus fuit et in filio, ut epistulis apparet, recte loquendi asper quoque exactor ? 35 Aut vim C.
Strana 231 - Alcun funzionario stabilito dalla presente costituzione console, ministro, legislatore, questore, amministratore, edile, elettore, pretore, giudice, prefetto consolare, giurato ordinario o speciale, o alto giurato, segretario, scriba, o altro qualunque non potrà esercitare alcuna funzione prima di aver prestato il giuramento di odio alla monarchia, e all'anarchia, e di fedeltà, ed attaccamento alla repubblica, ed alla costituzione.
Strana 294 - Chi mi troverà una donna forte? Il pregio di lei è come delle cose portate di lontano e dall'estremità della terra.
Strana 297 - Pose gli occhi sopra un podere e lo comprò: del guadagno delle sue mani piantowi una vigna.
Strana 481 - Notizie istoriche intorno alla vita ed agli scritti di monsignor Francesco Pacca arcivescovo di Benevento, pubblicate dal cardinale Bartolomeo Pacca suo pronipote.

Bibliografické informácie